A BOLOGNA APRE “SPORTELLO ANT SALUTE”: UNA COLLABORAZIONE TRA FONDAZIONE ANT E ACLI A SOSTEGNO DEI MALATI ONCOLOGICI E LE LORO FAMIGLIE

Dal 20 novembre è attivo presso gli uffici del Patronato ACLI di Bologna – in via Giorgio Ercolani 7/p – “Sportello ANT Salute”, un punto di ascolto dedicato a tutti coloro che desiderano avere informazioni sull’assistenza domiciliare oncologica gratuita e i servizi di prevenzione forniti dalla Fondazione ANT Italia Onlus. L’iniziativa è frutto di tre importanti accordi siglati tra ACLI e Fondazione ANT il 9 settembre scorso a Bologna, con l’obiettivo di garantire una serie di servizi previdenziali e sociali gratuiti per i malati oncologici e le famiglie assistite dalla Fondazione.

L’apertura di “Sportello ANT Salute” nasce dall’esigenza da parte delle due realtà di unire le proprie forze e rispettive competenze al fine di offrire agli assistiti ANT e alle loro famiglie un servizio più completo e un aiuto concreto nello svolgimento di alcuni adempimenti burocratici legati alla previdenza, all’assistenza socio-sanitaria e alla fiscalità.

L’iniziativa rappresenta dunque una collaborazione di estremo rilievo tra due realtà storicamente presenti sul territorio bolognese, impegnate nel sociale su vari fronti e proiettate ad un welfare sussidiario socio-sanitario sempre più sensibile alle necessità della persona.

Il servizio è stato inaugurato mercoledì 20 novembre alla presenza di Raffaella Pannuti – Presidente della Fondazione ANT, Filippo Diaco – Presidente Provinciale ACLI e Luca Rizzo Nervo – Assessore alla Sanità del Comune di Bologna.

Posted in home, news

Lingua

Donazioni

Associati alle Acli o effettua una donazione

Links

Archivio

Translate »