Unico

CHE COS’E’ IL MODELLO UNICO

Il modello Unico è il modello ordinario di dichiarazione dei redditisi tratta di un modello unificato tramite il quale è possibile effettuare più dichiarazioni fiscali.

A differenza di quanto accade con il 730, il versamento delle imposte che risultano da Unico deve essere effettuato direttamente dal contribuente presentando il modello F24 presso gli sportelli bancari o postali; eventuali imposte a credito, invece, possono essere chieste a rimborso all’Agenzia delle Entrate, oppure lasciate in “compensazione” ed essere utilizzate in diminuzione dell’ICI o  delle imposte degli anni seguenti.

Per una corretta presentazione del modello Unico è necessario eseguire le seguenti operazioni:• compilare il modello in tutte le sue parti • calcolare i versamenti • effettuare i versamenti • presentare la dichiarazione

Il Caf Acli è soggetto abilitato alla trasmissione del Modello Unico ed offre anche assistenza alla compilazione .

 

CHI PUO’ PRESENTARE IL MODELLO UNICO

Tutti i contribuenti possono presentare il modello Unico, anche nei casi in cui possiedano i requisiti oggettivi e soggettivi per la presentazione del modello 730; in alcuni casi il modello Unico può essere presentato anche ad integrazione del 730 stesso, al fine di dichiarare redditi non previsti da quel modello.

Sono invece OBBLIGATI a presentare la dichiarazione unificata  i contribuenti che:

  • sono tenuti alla presentazione di almeno due delle seguenti dichiarazioni:– dei redditi; – dell’IVA; – dell’IRAP.
  • possiedono redditi non dichiarabili con il 730;
  • Presentano la dichiarazione per un contribuente deceduto
  • Sono residenti all’Estero e possiedono redditi in Italia

IL PAGAMENTO DELLE IMPOSTE

Tutti i versamenti a saldo e l’eventuale primo acconto IRPEF/CEDOLARE SECCA che risultano dalla dichiarazione eseguiti entro il 16 giugno o entro il 16 luglio. Il Secondo Acconto IRPEF, invece, deve essere versato entro il 30 novembre. Se queste date cadono di sabato o di domenica la scadenza è prorogata al primo giorno feriale successivo.Per i versamenti delle imposte effettuati nel periodo compreso tra il 17 giugno e il 16 luglio è necessario applicare sulle somme da versare la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse.

MODALITA’ E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DI UNICO/2012

Coloro che si avvalgono del servizio di invio telematico devono presentare il Modello Unico 2012 entro il 1°ottobre 2012(in quanto il 30 settembre cade di sabato); chi presenta l’Unico in forma cartacea, invece, deve consegnare il modello presso gli uffici postali entro il 2 Luglio 2012.

Il termine entro il quale versare il saldo 2011 e il primo acconto 2012 è fissato al 18 giugno, ovvero al 18 luglio con applicazione della maggiorazione dello 0,4%.

Documenti da scaricare

Clicca sui link per scaricare i documenti